Nyleen

Il nostro nuovo nylon film è il risultato di un processo produttivo ridisegnato con l'obiettivo di minimizzare la carbon footprint. È il nostro primo, grande passo concreto verso l'ecosostenibilità.

Calcolare la carbon footprint con Nyleen

COMPRANDO 0 tonnellate
tonnellate
tonnellate
tonnellate

Per maggiori informazioni:
info.nyleen@domo.org
+39 0362 1784 100




Fonti: DOMO Life Cycle Assessment; ECOINVENT 3.3

Il nylon film più sostenibile

Nyleen™ è il nylon film dall’impronta di carbonio più bassa. Grazie all’integrazione verticale nella catena del nylon 6 e al processo di produzione accuratamente progettato e controllato, otteniamo un nylon film decisamente innovativo, della massima qualità e con emissioni di CO2 fino al 28% inferiori rispetto allo standard.

Perché ha emissioni di CO2 più basse

Con la collaborazione di Quantis, società leader nell'ambito della consulenza in materia di sostenibilità, abbiamo esplorato l'opportunità di aggiungere valore al nostro prodotto partendo da metriche ambientali attendibili. Abbiamo utilizzato l'approccio LCA (Life Cycle Assessment) per individuare una strategia ambientale sinergica mirata a delineare un piano di miglioramento continuo per ridurre il nostro impatto ambientale.

Integrazione dei processi

La principale componente che impatta sulla nostra carbon footprint è il nylon base. Poiché facciamo parte del Gruppo DOMO Chemicals, cogliamo i vantaggi consentiti dalla supply chain completamente integrata, riuscendo a ridurre tale impatto attraverso il controllo di ogni fase del processo produttivo.

 

Energy mix sempre più green

Il consumo di energia elettrica è la seconda componente dal maggiore impatto sulla carbon footprint. Siamo intervenuti su questo aspetto aumentando dal 25% al 38% la quota di fonti rinnovabili di energia utilizzata nello stabilimento di Cesano Maderno, riducendo così l’impatto della CO2 del 30% circa. Il nostro obiettivo è avere un mix energetico basato al 100% sulle fonti rinnovabili entro la fine del 2020.

Prossimità ai nostri clienti

La strategia per ridurre l’impronta di carbonio dei nostri processi produttivi fa leva anche sui vantaggi del nostro assetto multi-impianto. Grazie alla dislocazione dei nostri stabilimenti nel Nord e nel Sud dell’Europa, oltre a essere più vicini ai nostri clienti, riusciamo a massimizzare l’efficienza dei processi logistici.